Femminismi nel Mediterraneo: una rivista per capirne di più

QNo_to_stripping_jpg_scaled1000uestione femminile e mondo arabo. Un tema tanto vasto quanto complesso di cui si occupa il nuovo numero della rivista GENESIS” della Società italiana delle storiche, dal titolo “Femminismi nel Mediterraneo”.

Il numero è curato dalle studiose Lucia Sorbera e Leila El Houssi, quest’ultima già autrice di Costruire la libertà. Tunisia: dalla modernità alla tradizione? (Imprimitur editrice, 2012, ma di prossima pubblicazione per Carocci) e include contributi di Renata Pepicelli (Femminismo islamico, Carocci, 2010; Il velo nell’Islam, Carocci, 2012) e di altre ricercatrici italiane e straniere.

Femminismi nel Mediterraneo comprende studi su Marocco, Egitto, Turchia, Tunisia e Iraq. 

Il primo capitolo,“Early Reflections of an Historian on Feminism in Egypt in Time of Revolution” (a cura di Lucia Sorbera) è dedicato al femminismo egiziano ed è in lettura gratuita in pdf (quindi approfittatene). Per saperne di più (costi, casa editrice, dove trovarla, formato cartaceo/ebook) potete leggere le informazioni contenute nell’indice, che è ugualmente scaricabile.

Un commento

  1. Per cortesia per acquistare il numero che tratta del Femminismo Arabo, a chi devo intestare il c/c indicato e l’indirizzo quale è.Dall’indice non si capisce bene.
    Ho provato a contattarvi ma le mail tornano indietro

    Grazie
    Avv. Anna Maria Monti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.